Apple Music

Apple Music Beta 0.9.0

Tutto il catalogo di iTunes sul tuo Android

Apple Music è il servizio di musica in streaming di Apple. Arrivato prima come opzione in iTunes per iOS e PC/Mac, ora è anche disponibile per Android come app indipendente. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Ampio catalogo
  • Sistema di raccomandazioni
  • Radio esclusive

CONTRO

  • Problemi con il periodo gratis
  • Consuma molte risorse

Buono
7

Apple Music è il servizio di musica in streaming di Apple. Arrivato prima come opzione in iTunes per iOS e PC/Mac, ora è anche disponibile per Android come app indipendente.

Quasi tutta la musica del mondo sullo smartphone

Apple Music è un'app per ascoltare musica online in stile Spotify o Google Play Music. L'app ti consente di ascoltare tutto il catalogo di canzoni di iTunes pagando una quota mensile. Potrai anche ascoltare facilmente la musica che hai comprato attraverso il servizio.

Apple Music vuole personalizzare al massimo la tua esperienza d'ascolto. Per questo motivo con l'opzione Per te ti mostrerà la musica che potrebbe piacerti, basandosi sui gusti indicati precedentemente e i brani già ascoltati.

Preferisci scegliere in libertà cosa ascoltare? Allora usa la ricerca interna o accedi alla sezione novità.

Oltre agli album e alle playlist suddivise per generi, un altro punto forte di Apple Music sono le emittenti radiofoniche. Non si tratta di playlist automatiche, ma di emittenti gestite da prestigiosi dj di tutto il mondo.

Infine, un'altra opzione interessante di Apple Music è Connect, una specie di rete sociale in cui gli artisti condividono aggiornamenti per il piacere dei loro fan.

Luci e ombre

L'uso di Apple Music per Android è molto più semplice rispetto all'opzione integrata in iTunes. Tutti menu sono ben collocati rendendo l'app molto usabile. Anche la grafica con colori chiari è molto piacevole.

Menzione speciale al sistema di raccomandazioni, senza togliere nulla a quello di Spotify, anch'esso molto valido.

Apple Music è a pagamento e non ha nessuna modalità d'uso gratuita. Per provarlo hai 3 mesi di prova gratis del servizio completo, dopo il quale se non annulli la sottoscrizione, ti verrà addebitata in automatico una quota di 9,99 euro mensili.

Un problema di Apple Music è il suo elevato consumo di risorse, sia di RAM che di dati, se comparato con il suo competitor Spotify. Inoltre anche il sistema di download dei brani potrebbe essere migliorato.

Apple non ha fretta su Android

Apple ha lanciato su Android un'app che deve essere ancora perfezionata, ma che non sembra essere la sua primaria preoccupazione. Il bacino di utenza principale del servizio è infatti iOS.

Ad ogni modo se Apple Music risolve su Android alcuni problemini (problemi nel pagamento, stabilità e risorse) potrebbe diventare un concorrente valido di Spotify.

Apple Music

Download

Apple Music Beta 0.9.0